1 - I cani sono daltonici

È difficile comprendere da dove provenga questo mito, poiché nessuno di noi può vedere ciò che vede un cane. Strutturalmente, la retina canina contiene 2 dei 3 tipi di foto-recettori necessari per vedere il colore. Gli studi hanno dimostrato che i cani vedono diversi colori, tra cui diverse saturazioni di giallo, blu e grigio. La gamma di colori nel loro spettro visivo è inferiore a quella dell’uomo, ma non possono essere definiti “daltonici”.

2 - I cani mangiano erba quando sono malati

È vero che alcuni cani mangiano erba quando sono malati o nauseati. Tuttavia, molti cani mangiano erba per altri motivi, tra cui la noia, il fatto di ritrovarsi in un ambiente nuovo e di poterlo esplorare. Ad alcuni cani piace mangiare erba perché è divertente. Questo non è un problema purché l’erba non sia stata trattata. Se al tuo cane piace mangiare piccole quantità di erba, lascialo fare. Non gli farà male, e dunque non è necessario interrompere questo comportamento.

3 - Un cane scodinzolante significa un cane amico

Una coda scodinzolante non è sempre un segno di un attenggiamento positivo. Fai attenzione: interpretare erroneamente questo segno può far si che il cane ne risulti infastidito. Scuotere la coda può significare felicità, eccitazione e prontezza, oppure può segnalare ansia, paura o essere il preludio di un comportamento aggressivo. Il linguaggio del corpo canino è complesso e può essere male interpretato. Valuta sempre il linguaggio del corpo dell’intero cane.
Meglio ancora, non avvicinare MAI o accarezzare un cane che non conosci senza aver prima chiesto l’autorizzazione del proprietario. Questo è particolarmente importante per i bambini che vogliono accarezzare ogni cane che vedono.

4 - Un anno canino equivale a sette anni umani

Questa generalizzazione non è affatto vera. In effetti, il primo anno di vita di un cane può essere equivalente ai primi 12-14 anni di un essere umano. L’età di un cane dipende da molti fattori quali razza, taglia e genetica. Il piccolo cane medio può vivere dai 15 ai 18 anni, mentre un cane di taglia grande o molto grande può vivere solo dai 7 ai 10 anni.

5 - Un naso freddo e umido significa che un cane è sano

L’umidità, la secchezza o la temperatura del naso del cane possono variare con le normali attività quotidiane e non sono un indicatore affidabile di salute o malattia. I cambiamenti nella routine quotidiana, l’attività e l’appetito sono indicatori molto più affidabili di come si sente un cane.

6 - La bocca di un cane è più pulita di una bocca umana

Questo mito probabilmente è nato dall’osservare i cani quando si leccano le ferite, poichè queste sembrano guarire più velocemente. Il motivo per cui guariscono più rapidamente non è perché i cani hanno la bocca pulita, ma perché il processo del leccare rimuove i tessuti danneggiati e stimola il flusso sanguigno che, a sua volta, promuove una guarigione più rapida. Dato il fatto che i cani non si lavino i denti due volte al giorno e che l’80-90% dei cani di età superiore ai tre anni abbia una qualche forma di malattia parodontale, è improbabile che la bocca del tuo cane sia più pulita della tua.

7 - Non puoi insegnare a un vecchio cane nuovi trucchi

Questo non è assolutamente vero. I cani più grandi possono imparare nuovi trucchi, ma non sempre lo vogliono fare.
Come noi, con l’età i cani, possono essere meno interessati all’apprendimento di nuove attività e meno reattivi all’addestramento. Ricorda anche che alcuni cani anziani hanno problemi di vista e udito o articolazione che possono rendere un po ‘più difficile l’addestramento. Con il tempo e la pazienza, un cane più grande dovrebbe essere in grado di imparare qualsiasi trucco che un cane più giovane può apprendere, entro i limiti delle loro capacità fisiche. 

8 - Le femmine devono sottoporsi a un ciclo termico prima di essere sterilizzate

Permettere a una cagna di riscaldarsi prima di essere sterilizzata non la rende più sana. In effetti, sterilizzarla prima del primo ciclo di calore potrebbe ridurre la probabilità di cancro mammario più avanti nella vita. Alcuni sostengono che ai cani potrebbe mancare qualcosa non avendo una cucciolata. Tuttavia, i cani non avvertono un senso di perdita non avendo prole. Lo sentono comunque quando i cuccioli vengono portati via troppo presto – piangeranno e cercheranno i loro cuccioli.